Tabella contributi imprese industriali

CONTRIBUTI DAL 01.10.2020
%
CARICO IMPRESA
CARICO OPERAIO
CASSA EDILE
2,25
1,87
0,38
FONDO ISTRUZIONE PROFESSIONALE
0,00
0,00
 
FONDO FORMAZIONE E SICUREZZA
0,00
0,00
 
FONDO SCARPE E TUTE
0,70
0,70
 
FONDO PREPENSIONAMENTO
0,20
0,20
 
ANZIANITÀ PROFESSIONALE EDILE
4,43
4,43
 
QUOTA ADES. CONTR. PROVINCIALE
0,96
0,48
0,48
QUOTA ADES.CONTR. NAZIONALE
0,44
0,22
0,22
TOTALI
8,98
7,90
1,08
TOTALI (1)
8,50
7,42
1,08
 
 
 
 
+ FONDO INCENTIVO OCCUPAZIONE (2)
0,10
0,10
 
+ FONDO SANITARIO OPERAI (2)
0,60
0,60
 
+ FONDO SANITARIO IMPIEGATI
0,26
0,26
 
(1) Le imprese iscritte al Collegio dei Costruttori Edili della Provincia Autonoma di Bolzano sono tenute a versare i contributi "quota ades. contr. provinciale" solo per la parte a carico del lavoratore.
(2) Su minimo – contingenza – EDR - ITS; per le sole ore ordinarie. Per il Fondo sanitario operai: qualora il totale delle ore lavorate sia inferiore a 120 (maltempo, part-time, malattia, infortunio, assunzione oltre il 15 del mese, ecc.) la base di calcolo minima si applica sempre e comunque su 120 ore lavorate, ovvero moltiplicando la retribuzione oraria per 120.

ASSOGGETTAMENTO A CONTRIBUZIONE PREVIDENZIALE

I CONTRIBUTI a carico OPERAIO e a carico DITTA devono essere assoggettate a contribuzione previdenziale nella misura del 15% del loro ammontare, con l’esclusione della quota Prevedi (a carico ditta), delle quote di adesione contrattuale (a carico sia dell’operaio che della ditta).

I contributi versati al Fondo Sanitario Sanedil, sono assoggettabili al contributo di solidarietà del 10% istituito presso l'INPS anche nella fase preliminare al perfezionamento da parte del Fondo dell’iscrizione all’Anagrafe dei Fondi Sanitari.

ASSOGGETTAMENTO A RITENUTA FISCALE

I CONTRIBUTI a carico OPERAIO e a carico DITTA:

NON COSTITUISCONO REDDITO di lavoro dipendente i contributi relativi a Fondo istruzione professionale, Fondo formazione e sicurezza, Fondo scarpe e tute, Fondo prepensionamento, APE e le spese di gestione della Cassa Edile.

NON E’ SOGGETTA a imposizione fiscale la quota di contributo per assistenze e previdenze sociali a carico dell’operaio.

E’ SOGGETTA a imposizione fiscale la quota di contributo a carico del datore di lavoro destinata a finanziare:

- le prestazioni assistenziali e prestazioni sanitarie (per l'anno 2020 in via provvisoria 0,48 %)